CSS è in continua evoluzione, e sta prendendo anche spunto dai più tradizionali linguaggi di programmazione.

Oggi vediamo come usare le variabili, per riutilizzare un determinato valore in tutto il documento.

Supponiamo di voler usare il font nero ovunque, tranne che nei componenti h1, dove vogliamo usare il rosso.

Anche se si tratta di Javascript, Node.js gira lato server.

Ed è quindi possibile fare delle operazioni che inizialmente non era possibile fare in Javascript.

Ad esempio possiamo identificare se l'utente è root.

Nei sistemi *NIX, ogni utente ha uno specifico UID (id univoco).

In genere lo UID di root è zero.

Usando il modulo os, con Python è molto semplice identificare se l'utente che ha lanciato il programma è root o meno.

E questo può essere utile in molti casi.

Ho comprato un hard disk nuovo per il mio pc, nello specifico un SSD da 256GB.

Questo hard disk andrebbe a sostituire quello che c'è adesso, un classico hd da 3.5" da un 1TB.

Non volendo reinstallare tutto da zero (l'ho fatto qualche mese fa, pietà per me!!), ho pensato di clonare il sistema con CloneZilla.

Peccato che l'operazione non sia riuscita in quanto gli hd hanno dimensioni diverse.

Neanche clonando la singola partizione ci sono riuscito, sempre per lo stesso motivo.

Ma la soluzione mi è arrivata dal forum SpreaTech, nello specifico da questa discussione.

Oggi vi descrivo i vari passi che ho eseguito.

Qualche giorno fa, sono incappato in uno strano errore di aptitude:

$ sudo aptitude search tomcat
Bus error

Visto che sudo non lo usa mai, ho pensato fosse legato a lui.