Ho scoperto che con i CSS è possibile applicare filtri alle immagini in maniera molto semplice.

Questi sono i filtri disponibili:

filter: none | blur() | brightness() | contrast() | drop-shadow() | grayscale() | hue-rotate() | invert() | opacity() | saturate() | sepia() | url();

A parte il filtro url() gli altri hanno una sintassi molto semplice, e sono tutti filtri "pre-impostati".

Flexbox è un nuovo tipo di layout da usare con CSS3.

In pratica permette di creare dei layout "flessibili" e facilmente responsive in breve tempo.

Da quanto ho capito, anche Twitter Bootsrap 4 lo userà come base per il suo nuovo layout system.

Per usarlo in maniera più semplice, esiste un helper HTML: Flex Layout Attribute!

In pratica è un semplice foglio di stile.

In genere è sempre buona norma validare i dati di un form sia lato server che lato client.

Per quanto riguarda il client, ci siamo sempre avvalsi di Javascript (o di uno dei milioni plugin per jQuery).

Ma con HTML 5 possiamo farne a meno.

Anche se il supporto dei browser non è al 100%, ci rimane comunque la parte server; quindi, per quanto mi riguarda, preferisco evitare l'uso dei plugin o di Javascript per fare questo (almeno quando possibile).

Versione 2, e responsive, del sito MarziaFerrone.com.

Rispetto alla prima versione è cambiato poco graficamente.

Oggi vediamo uno dei vari plugin jQuery per filtrare e ordinare elementi in una pagina web.

L'effetto è molto piacevole, e non impatta sulle prestazioni, in quanto non ci sono query su db e refresh dei dati.

Si occuperà il plugin di fare tutto a spostare i blocchi, ecc...impostando l'HTML in maniera corretta.

Il plugin di cui parliamo oggi si chiama Filterizr!