Ho scoperto che con i CSS è possibile applicare filtri alle immagini in maniera molto semplice.

Questi sono i filtri disponibili:

filter: none | blur() | brightness() | contrast() | drop-shadow() | grayscale() | hue-rotate() | invert() | opacity() | saturate() | sepia() | url();

A parte il filtro url() gli altri hanno una sintassi molto semplice, e sono tutti filtri "pre-impostati".

Flexbox è un nuovo tipo di layout da usare con CSS3.

In pratica permette di creare dei layout "flessibili" e facilmente responsive in breve tempo.

Da quanto ho capito, anche Twitter Bootsrap 4 lo userà come base per il suo nuovo layout system.

Per usarlo in maniera più semplice, esiste un helper HTML: Flex Layout Attribute!

In pratica è un semplice foglio di stile.

Versione 2, e responsive, del sito MarziaFerrone.com.

Rispetto alla prima versione è cambiato poco graficamente.

Ho trovato un semplice syntax highlighter da usare all'interno di qualsiasi blog e CMS: Prism!

E' scritto in Javascript, e non ha dipendenze esterne.

E' composto di due file:

  • un CSS per lo stile
  • un Javascript che si occupa del resto

Li dovete scaricare da qua; come vedete nella pagina dovete decidere quali linguaggi volete.

Vi propongo oggi una lista di metodi per nascondere gli elemtni di una pagina web usando i CSS.

Non so se ce ne siano altri, e non saprei neanche dirvi quale sia il migliroe.

Io in genere per abitudine uso l'attributo display, quindi cominciamo da questo.