Loading ...

Abbiamo già visto UnQLite in Python, ed oggi vediamo come usarlo in C#.

Un esempio breve, giusto per vederne l'utilizzo di base.

Ricordiamo che UnQLite è un embedded-database di tipo NoSQL.

Google mette a disposzione parecchie API per i suoi servizi; oggi vediamo come usare quelle per Google Calendar con C#!

Il punto di partenza, per qualsiasi API, è creare un progetto; potete iniziare con il wizard ufficiale.

Poi andate nella sezione Libreria ed attivate le API che volete; Google Calendar richiede delle credenziali, che potete creare nella sezione Credenziali.

Create quelle di tipo OAuth; una volta fatto dovete scaricare il file in formato JSON (sempre dalla pagina Credenziali), e salvatelo da qualche parte.

Google mette a disposzione parecchie API per i suoi servizi; oggi vediamo come usare quelle per Google Drive con C#!

Il punto di partenza, per qualsiasi API, è creare un progetto; potete iniziare con il wizard ufficiale.

Poi andate nella sezione Libreria ed attivate le API che volete; GDrive richiede delle credenziali, che potete creare nella sezione Credenziali.

Create quelle di tipo OAuth; una volta fatto dovete scaricare il file in formato JSON (sempre dalla pagina Credenziali), e salvatelo da qualche parte.

Di default C# non ha metodi per spostare file nel cestino.

Dobbiamo aggiungere il reference a Visual Basic ed usare la classe FileSystem del namespace Microsoft.VisualBasic.FileIO.

Questa classe accetta diverse opzioni; noi metteremo queste:

  • il file da cancellare (ovviamente)
  • visualizzaremo il dialog per chiedere un ulteriore ok
  • imposteremo l'invio al cestino (si potrebbe anche impostare direttamente la cancellazione, ma sarebbe inutile per il nostro esempio)
  • cosa fare se si decide di non cancellare più il file (si potrebbe lanciare l'eccezione)

L'altro giorno stavo giochicchiando con C#, e nello specifico con gli array multidimensionali.

Ho visto che in effetti non avevo mai fatto un esempio, neanche banale.

Quindi lo faccio oggi; partiamo dal presupposto che è, appunto, un esempio basico.

Per trovare i programmi installati su Windows usando C#, abbiamo due modalità:

  • attraverso il registro
  • attraverso WMI

La prima soluzione non la vedremo, perchè non mi piace granchè.

Ho preferito usare WMI.

Giusto per test, ho voluto provare a fare il parsing di YAML anche in C#.

Da quanto ho capito la libreria più usata è YamlDotNet, installabile tramite NuGet.

Quindi potete installarla direttamente da Visual Studio (come ho fatto io), oppure:

PM> Install-Package YamlDotNet

Attraverso la libreria Octokit, è possibile integrare GitHub nei nostri progetti .NET.

Oggi vediamo come usarla in C#.

Eseguiremo il login, ed estrarremmo qualche info.

Prima di tutto, però, dobbiamo installare la libreria, e possiamo farlo tramite NuGet da Visual Studio.

Oggi stavo giocando con una libreria che richiede la chiamata ai metodi con await.

Ma in C# non si possono usare direttamente nel Main, e non è possibile rendere il Main async.

Quindi come si può aggirare il problema?

Per effettuare un ridimensionamento delle immagini in C#, non abbiamo bisogno di librerie esterne (anche se sono sicuro che ce ne stanno di ottime).

Ci basta usare il namespace System.Drawing.

Se siete dentro ad un progetto console, dovete aggiungere il reference.