Per monitorare un database MariaDB (e MySQL ovviamente) ci sono diversi strumenti a disposizione.

Il primo in assoluto è ovviamente mysqladmin, che fa parte dei tools di base di MariaDB.

Solo che non è facilissimo da usare, nel senso che bisogna conoscere molto bene dove andare a prelevare i dati, le query, ecc.

Facendo dei test, mi sono ritrovato con tutti questi utenti di root nella mia installazione di MariaDB (valido anche per MySQL):

root % No USAGE
root 127.0.0.1 Sì  ALL PRIVILEGES  
root ::1 Sì  ALL PRIVILEGES
root localhost Sì  ALL PRIVILEGES

Quando si parla di database e query, per tabelle pivot si intende traslare i dati ed incolonnarli in maniera differente dallo standard della tabella.

In pratica, facendo un esempio reale, ho questa query:

SELECT
IF (mov_tipo = "E", "ENTATE", "USCITE") tipo, YEAR(mov_data) anno, 
SUM(mov_valore) sum_val
FROM movimenti
WHERE mov_utente_fk = 1 
GROUP BY tipo, anno
ORDER BY anno DESC, tipo

Per visualizzare le connessioni attive in MariaDB (e a MySQL) abbiamo due possibilità.

In entrambi i casi eseguendo una query con il comando SHOW.

Se andate sul link postato, vedrete che SHOW ci permette di avere praticamente qualsiasi info.

Avevo la necessità di replicare la struttura di un database MySQL in SQLite.

Questo db mi serviva per una app, e non avevo voglia di ricreare tutta la struttura.

Girovagando sono incappato in uno script shell che è in grado di fare esattamente questa operazione: MySQL to SQLite converter!

Il suo utilizzo è abbastanza semplice.