Da quanto ho capito esistono diverse librerie per usare GitHub con Ruby; io ho provato github_api!

Ad essere sincero, non l'ho trovata molto intuitiva; ma è anche vero che io con Ruby faccio un pò a cazzotti...

Comunque, vediamo un esempio.

Ruby ha diversi moduli per la connessione a PostgreSQL, di cui ruby-pg è uno dei più usati!

Vediamo come installarlo ed eseguire la connessione al db.

Prima di tutto dobbiamo accertarci di avere installato il pacchetto libpqxx; il nome cambia tra le distro, qui siamo su Arch Linux:

# pacman -S libpqxx

Da quanto ho capito, per eseguire il parsing dei file YAML in Ruby, no c'è da installare nulla.

Il modulo è già presente.

Mustache è uno dei template engine più utilizzati, anche perchè supporta una pletora di linguaggi.

Oggi ne vediamo un esempio in Ruby!

Prima di tutto installiamo la libreria con GEM:

$ gem install mustache

Volenti o nolenti, il pattern Singleton è molto utilizzato.

Oggi vediamo la sua implementazione in Ruby.

Unirest è un libreria per creare richieste HTTP in maniera molto semplice e veloce.

E' disponibile per diversi linguaggi, ed oggi vedremo un esempio con Ruby.

Prima di tutto dobbiamo installarlo:

$ gem install unirest

Usando il modulo Time, è molto semplice creare un timer in Ruby.

Probabilmente ci sono altri modi, ma questo è abbastanza semplice e pulito.

Per ridimensionare le immagini in Ruby, ho usato il modulo rmagick!

Si tratta di una interfaccia tra ImageMagick.

Quindi do per scontato che sia installato sul vostro sistema.

Come sappiamo, Ruby è un linguaggio che ha pieno supporto alla OOP.

Oggi vediamo come implemente il concetto di ereditarietà.

Utilizzare i thread in Ruby non è particolarmente difficile.

Oggi vediamo qualche esempio basico da cui partire.