PIP è un package manager per Python (sia versione 2 che 3) edè molto utilizzato.

Solo che la ricerca delle librerie è un pò "strana" e a volte da risultati non proprio precisi.

Ad esempio:

$ pip search PIL

Per invertire le stringhe, Python non mette a disposizione nessuna funzione.

Però è comunque molto facile, utilizzando la "sintassi slice".

In sostanza è come se trattassimo la stringa come una lista.

Ho trovato questo script Python, che in pratica ci permette di visualizzare in maniera leggibile le statistiche delle richieste fatte con curl: httpstat!

Se siamo su Debian, possiamo procedere ad installarlo così:

# aptitude install curl python3-pip

L'ereditarietà in Python è leggermente diversa rispetto ad altri linguaggi.

Non si usano parole chiave tipo extends, ma si imposta come se fosse un parametro di una funzione.

Supponiamo di avere la generica classe Persona:

class Persona:
    nome = ''
    cognome = ''

    def __init__(self, nome, cognome):
        self.nome = nome
        self.cognome = cognome

    def getNome(self):
        print(self.nome)

    def getCognome(self):
        print(self.cognome)

Ho iniziato a giocare un pò con Tkinter, il package per la costruzione di GUI di default di Python.

In sostanza Tkinter viene già installato con Python (entrambe le versioni).