Loading ...

Google mette a disposzione parecchie API per i suoi servizi; oggi vediamo come usare quelle per Google Drive con Javascript all'interno di una app Node.js!

Il punto di partenza, per qualsiasi API, è creare un progetto; potete iniziare con il wizard ufficiale.

Poi andate nella sezione Libreria ed attivate le API che volete, GDrive richiede delle credenziali, che potete creare nella sezione Credenziali.

Create quelle di tipo OAuth scegliendo Applicazione web.

Google mette a disposzione parecchie API per i suoi servizi; oggi vediamo come usare quelle per Google Drive con Javascript all'interno delle nostre web app!

Il punto di partenza, per qualsiasi API, è creare un progetto; potete iniziare con il wizard ufficiale.

Poi andate nella sezione Libreria ed attivate le API che volete, GDrive richiede delle credenziali, che potete creare nella sezione Credenziali.

Create quelle di tipo OAuth scegliendo Applicazione web.

Quando usiamo $.ajax di jQuery, possiamo settare diverse cose in più rispetto alla "scorciatoia" $.getJSON; ad esempio l'header.

O almeno io non sono ci sono riuscito senza l'utilizzo di $.ajaxSetup.

Le Notifications sono delle API che ci consentono di usare le notifiche di sistema da Javascript; è possibile lanciarle anche da browser, e possono essere molto comode da lanciare dai servizi in background.

Inoltre sono scritte per essere compatibili con tutti i sistemi di notifica.

Le API sono supportate dalla maggior parte dei browser moderni.

Lodash è una utility library per Javascript e Node.js, piena zeppa di funzioni per diverse tipologie di aree.

Molto leggera, anche se completa, è anche facile da usare.

Mi chiedo seriamente come possa essermi sfuggita fino adesso.

Ho scoperto che è possibile interecettare gli eventi di Google Analytics in maniera più approfondita e personalizzata usando Javascript (ovviamente).

Questo è il codice di default che ci da Google Analytics:

    window.dataLayer = window.dataLayer || [];
    function gtag() {
        dataLayer.push(arguments);
    }
    gtag('js', new Date());
    gtag('config', 'UA-XXXXX-Y');

Quello che vedremo oggi è come convertire una immagine in base64 usando Javscript.

Ci sono vari modi per farlo, e noi useremo FileReader.

Metteremo una input di tipo file per scegliere l'immagine; ed un bottone che lancia la funzione.

Ho trovato una libreria per Node.js che ci permette di trasformare un URL (o meglio il suo contenuto) in PDF: URL to PDF Microservice!

Ad essere più precisi, non si tratta di una libreria; ma praticamente di un programma intero che possiamo modificare per le nostre esigenze.

Abbiamo già visto aria2 in questo articolo.

Oggi vediamo come integrarlo in Node.js usando Javascript usando un modulo apposito: aria2.js!

In verità dovrebbe essere utilizzabile anche lato client, ma non l'ho testato.

Comunque, creiamo il nostro bel package.json:

{
    "name": "TestAria2",
    "version": "1.0.0",
    "keywords": [],
    "author": "Mattepuffo",
    "contributors": [],
    "dependencies": {
        "aria2": "*"
    }
}

Devo essere sincero: ho provato Polymer, una libreria Javascript per la creazione di componenti custom o il loro riutillizzo, giusto per curiosità, perchè non ho ancora ben capito quale può essere l'utilità di creare componenti custom per le pagine web.

Comunque, ero curioso (visto anche che si tratta di una libreria creata da Google), e quindi ho deciso di testare almeno le basi.

Io non l'ho installato sul pc, ma ho usato le librerie remote; nel caso di produzione è una pratica sconsigliata.