Android Studio è diventato l'IDE per eccellenza nello sviluppo di app per Android.

Utilizza gradle per gestire le dipendenze, ed inizialmente non lo trovo di facile approccio; ad esempio nell'aggiunta di librerie esterne.

Oggi vediamo come eseguire questa operazione in due modi distinti.

Quando programmiamo una web application in Java, siamo abituati a pensare di usare Tomcat o GlassFish come server.

Ma in vertià ce ne sono altri a disposizione, tipo Jetty!

Oggi vediamo come usarlo in Netbeans e Maven.

Iniziamo con il creare il progetto: scegliete Maven -> Web Application.

Come tutti i browser, anche Chrome ha ovviamente la possibilità di impostare lo zoom su una pagina web.

Solo che lo zoom viene applicato a tutti i tab.

Si può ovviare usando una estensione specifica: W Zoom!

Una volta tanto una operazione su Wordpress che non toglie giorni di vita.

Migrare un sito fatto con questo CMS su HTTPS si è rilevato poco problematico.

Ovviamente dovete avere un certificato valido.....

Prima di tutto andate nel pannello di controllo -> Impostazioni -> Generali.

Leggendo in giro, ho visto che i permessi corretti da impostare per Wordpress sono:

  • 755 per le directories
  • 644 per i files

Ovviamente, con questi permessi, stiamo parlando di sistemi Linux o affini.

Su Windows questi problemi non ci sono.

Firefox già permette di pulire la cronologia in maniera abbastanza flessibile.

Ma usando un add-on specifico, possiamo pulire la cronologia di un singolo tab: Forget Tab!

Dopo averlo installato, verrà aggiunta un'icona a forma di pennello.

Sostanzialmente, può capitare di dover usare un nostro account su un device che non ci appartiene (e questo in generale, non solo per Skype).

Se ci dimentichiamo di eseguire il logout, potrebbero essere dolori (e di storie non abbiamo sentite ultimamente).

Come possiamo eseguire il logout remoto da tutte le sessioni di Skype in una volta sola?

Chrome ha un visualizzatore di PDF già installato.

Ma non a tutti piace questa funzione, ed in effetti a volte può risultare scomoda.

E tra l'altro, anche se funziona generalmente bene, rallenta nel caso di PDF di grandi dimensioni.

Vediamo come disabilitare questa funzione.

ImageMagick è un programma di una potenza incredibile!

Ed il fatto che è disponibile per diverse piattaforme (iOS compreso a quanto pare) lo rende ancora più incredibile.

Oggi vediamo due semplici comandi per identificare lo spazio colore di una immagine.

In pratica andremo a verficiare se è RGB o CMYK, con eventuali varianti.

MediaInfo è un bel tool multi-piattaforma per ricavare informazioni audio e video.

E' disponibile in una versione CLI e in una versione con GUI.

Se vogliamo installare il tutto su Archlinux:

# pacman -Sy medianfo mediainfo-gui