env

Mattepuffo's logo
Pagine man colorate in macOS

Pagine man colorate in macOS

Anche se macOS è molto più "grafico" di Linux, e si tende ad usare meno la riga di comando, non vuol dire che si deve rinunciare a qualche comodità.

Vediamo, ad esempio come impostare la pagine man colorate, in modo sa vederle meglio.

Mattepuffo's logo
Identificare la home utente con Python

Identificare la home utente con Python

Python, come più o meno tutti i linguaggi, ci mette a disposizione degli strumenti per identificare la home dell'utente.

Abbiamo due modi.

Il primo prevede l'uso del modulo os e della funzione getenv:

print(os.getenv("HOME"))

Solo che questo non è del tutto portabile.

Mattepuffo's logo
Aumentare il timeout della password di sudo

Aumentare il timeout della password di sudo

Moltre distribuzioni Linux non usano l'account root, e hanno attivato di default solo sudo.

E ci sono anche diversi utenti che preferiscono l'uso di sudo per ottenere temporaneamente privilegi elevati.

Una delle noie di sudo è che dopo un pò bisogna rimettere la password.

Possiamo però modificare il timeout modifcando il file di configurazione.

Con questo comando aprite il file direttamente:

$ sudo visudo

Dopo aver messo la password, il file sarà aperto dentro l'editor di default (in genere Vi o Vim).

Mattepuffo's logo
Visualizzare gli asterischi nel terminale in Linux

Visualizzare gli asterischi nel terminale in Linux

Una cosa che confonde molti utenti alle prime armi è il fatto che quando si immetono le password nel terminale non si vede nulla.

Questo è impostato per una questione di sicurezza, ovviamente, ma non è detto che sia il comportamento di default.

Magari per alcuni motivi vogliamo vedere gli asterischi comparire al momento dell'immissione della password.

Questa impostazione è possibile andando a modificare il file /etc/sudoers.

Mattepuffo's logo
Elencare i font di sistema con Java

Elencare i font di sistema con Java

Girando un po su vari blog mi sono imbattutto nella classe GraphicsEnvironment.

La descriszione che si trova al link indicato mi ha incuriosito e sono andato a vedermi i vari metodi e proprietà.

Il metodo che ha attirato la mi attenzione è stato getAvailableFontFamilyNames() che ritorna un array di String con tutti i font presenti nel sistema.

Per ora ho provato il tutto solo Linux, ma rigor di logica dovrebbe funzionare anche Windows e Mac OS X.