Loading ...

Google mette a disposzione parecchie API per i suoi servizi; oggi vediamo come usare quelle per Google Drive con Ruby!

Il punto di partenza, per qualsiasi API, è creare un progetto; potete iniziare con il wizard ufficiale.

Poi andate nella sezione Libreria ed attivate le API che volete; GDrive richiede delle credenziali, che potete creare nella sezione Credenziali.

Create quelle di tipo OAuth; una volta fatto dovete scaricare il file in formato JSON (sempre dalla pagina Credenziali), e salvatelo da qualche parte.

Il comando cat penso lo conosciamo tutti.

Anche se praticamente fondamentale, il suo output non è sempre dei migliori.

E' possibile aumentarne la liggibilità usando i colori e ccat!

Molti siti, ormai, usano gli SVG per le proprie immaigni come loghi, simboli, ecc.

Il motivo è che SVG porta diversi vantaggi.

Se volessimo scaricare queste immagini da un sito web (ad esempio perchè vogliamo riutilizzare un logo), come possiamo fare?

Quando usiamo $.ajax di jQuery, possiamo settare diverse cose in più rispetto alla "scorciatoia" $.getJSON; ad esempio l'header.

O almeno io non sono ci sono riuscito senza l'utilizzo di $.ajaxSetup.

In tutti i sistemi operativi è possibile installare versioni diversi di Java.

Ad esempio io ho la 8, la 9 e la 10.

Su Arch Linux possiamo facilmente identificare quali versioni siano installate, ed eventuale cambiare quella di default.

Lumen è un micro framework per PHP adatto alla creazione di servizi REST.

Lo sto usando e devo dire che mi sto trovando davvero bene.

Oggi vediamo come abilitare e gestire l'autenticazione; in pratica saremo costretti ad inviare un token tramite header quando richiediamo la risorsa.

Do per scontato l'installazione del framework, e non tratteremo come validare il token; quello dipende anche da come avete la registrazione utente, ecc.

Le Notifications sono delle API che ci consentono di usare le notifiche di sistema da Javascript; è possibile lanciarle anche da browser, e possono essere molto comode da lanciare dai servizi in background.

Inoltre sono scritte per essere compatibili con tutti i sistemi di notifica.

Le API sono supportate dalla maggior parte dei browser moderni.

Ho scoperto eSpeak, ed ho passato 10 minuti buoni di cazzeggio a lavoro!

In pratica si tratta di un sintetizzatore vocale che supporta diverse lingue (l'inglese ovviamente quella più supportata); ed è disponibile sia per Linux che Windows.

Inoltre è anche possibile usarlo come libreria.

Il tool standard per il backup di MariaDB (e MySQL) è mysqldump, che è già integrato nell'installazione standard.

Ho scoperto un altro utile tool per eseguire il backup: mydumper.

Questo installarà anche il tool per il ripristino: myloader.

Google mette a disposzione parecchie API per i suoi servizi; oggi vediamo come usare quelle per Google Drive con C#!

Il punto di partenza, per qualsiasi API, è creare un progetto; potete iniziare con il wizard ufficiale.

Poi andate nella sezione Libreria ed attivate le API che volete; GDrive richiede delle credenziali, che potete creare nella sezione Credenziali.

Create quelle di tipo OAuth; una volta fatto dovete scaricare il file in formato JSON (sempre dalla pagina Credenziali), e salvatelo da qualche parte.