Loading ...

Calcolare l'hash SHA256 di una stringa in C# è molto semplice; è tutto incluso nel framework, e quindi non dobbiamo usare librerie esterne.

Linux si tiene in memoria i comandi usati nella shell, e per visualizzarla usiamo il comando history.

Ma ne esiste anche un altro di comando, che dovrebbe essere più flessibile: fc!

Per usarlo non bisogna installare nulla; detto ciò, vediamo qualche esempio.

Oggi vediamo una libreria per la gestione delle date in Python ispirata a Moment.js (libreria per Javascript): moment!

Per installarla possiamo usare pip:

# pip install moment

jExcel è una libreria per Javascript che ci consente di integrare Excel (o più in senso lato uno Spreadsheet) dentro alle pagine web.

(Da non confondere con una omonima libreria per Java).

Qui sotto un esempio con alcune funzionalità; sul sito ufficiale potete vedere quante cose possiamo fare con questa libreria.

Tutti i sysadmin conosco il comando Linux cat, che ci permette di mandare in output il contenuto di un file.

Esiste anche il comando tac, che come si può capire dal nome, stampa il contenuto in ordine inverso.

Quando si parla della console di Javascript, nessuno pensa a console.table.

Questa proprietà ci consente di "esplodere" un oggetto in forma di tabella, e quindi di leggerlo ed analizzarlo più facilmente.

In genere, noi sysadmin dei sistemi Linux, usiamo il comando du per controllare lo spazio su disco.

Solo che non è flessibile al massimo questo comando, e quindi oggi vedremo qualcosa che ci può aiutare di più: agedu!

Per installarlo su Ubuntu:

# aptitude install agedu

Tra i vari scheduler usabili per Java, ne ho trovato uno ottimo per chi usa cron nei sistemi *NIX: cron4j!

Questa libreria non interagisce con cron, ed infatti è usabile su tutti i sistemi.

Però usa la stessa sintassi; quindi per impostare le schedulazioni, dovete seguire le regole di cron.

Se usate Maven:

        <dependency>
            <groupId>it.sauronsoftware.cron4j</groupId>
            <artifactId>cron4j</artifactId>
            <version>2.2.5</version>
        </dependency>

In questo articolo abbiamo visto come vedere le sessioni attive su Linux.

Oggi vediamo un altro comando simile, che ci da qualche altra info: w!

La descrizione dalla pagina man ci dice che w visualizza chi è loggato e cosa sta facendo.

Oggi vediamo una libreria molto compatta per gestire le date in Python: arrow!

Per installare la libreria possiamo usare pip:

# pip install arrow