Recuperare i file cancellati su Linux con Scalpel

Recuperare i file cancellati su Linux con Scalpel

Può capitare di cancellare files che non dovevamo cancellare.

Su Linux esistono diversi programmi per tentare di recuparare files; uno di questi è Scalpel!

Per installarlo su Arch Linux:

$ yay -Sy scalpel-git

Su Debian:

# aptitude install scalpel

Dopo averlo installato, dobbiamo dire che tipi di files vogliamo recuperare; per farlo dovete modificare il file /etc/scalpel/scalpel.conf.

In pratica dovete decmmentare le tipologie di file, levando il cancelletto da inizio riga.

A questo punto lo lanciate in questo modo:

# scalpel /dev/sdb1 $HOME/recovery

Dove, nel mio caso, /dev/sdb1 è la mia chiavetta; voi metteteci il device corretto.

Il secondo path, invece, è la cartella di destinazione.

Enjoy!




Share

Commentami!

About Mattepuffo.com

Blog dedicato all'informatica e alla programmazione!
Tutti i contenuti di questo blog, tranne casi particolari, sono sotto licenza Licenza Creative Commons Creative Commons Attribution-Noncommercial-Share Alike 2.5. .

2612 articoli
310 commenti
19 progetti
Altri link
  • About
  • Scrivimi
  • Copyright
  • Sitemap
  • matteo.ferrone@yahoo.it
  • GitHub
  • Privacy Policy