Home / Programmazione / HTML - CSS / Google Font Api
Mattepuffo

Google Font Api

Google Font Api

Devo dire che Google ne sa sempre una in più del diavolo.

Per usare qualche font alternativo è possibile da un pò usare le Google Font Api.

Queste sono un ottimo strumento per avere dei font aggiuntivi senza preoccuparsi della compatibilità coi browser.

Infatti le Google Font Api sono cross-browser, che al giorno d'oggi è assolutamente fondamentale!

Nel Google Font Directory potete vedere tutti i font presenti.

Come vedete ci stanno sia i classici font che alcuni nuovi.

L'utilizzo delle Api è ovviamente molto semplice: prima scegliamo quello che ci piace, poi linkiamo il CSS che contiene lo stile (che potete prelevare dalle opzioni del font dalla Font Directory di Googe) e poi crearsi una propria classe CSS che per utilizzare quel font.

Eccovi un esempio:


<html>

<head>

<title>Google Font Api</title>

<link href='http://fonts.googleapis.com/css?family=Lobster&subset=latin' rel='stylesheet' type='text/css'>

<style type="text/css">

h1 { font-family: 'Lobster', arial, serif; }

</style>

</head>

<body>

<h1>LOBSTER</h1>

</body>

</html>

Molto easy.