Continuando nel mio studio di Kotlin, mi sono imbattutto nella creazione di file ZIP con più files contemporaneamente.

Quindi, per fare un esempio basico, partendo da un array di file, vediamo come inserirli in un file ZIP.

Specifico subito che si tratta di un programma da lanciare da terminale per Linux, ma che in verità visualizza il video attraverso l'applicazione predefinita di sistema.

In pratica, prende in input lo streaming dall'url indicato, e lo invia al riproduttore video di default (VLC ad esempio).

Può essere comunque utile in diverse occasioni, quindi diamogli uno sguardo.

Ho scoperto questo utile programmino su Linux per convertire file audio: SoundConverter!

Il programma è veramente semplice da usare, e può convertire vari file contemporaneamente.

Potete trascinarli all'interno della finestra, o selezionare una intera cartella.

Gli stream context possono essere utilizzati in diversi modi e per diversi scopi.

Nel mio caso specifico mi è servito per far si che lo script PHP non si interrompesse nel caso di un flusso dati troppo grande.

In sostanza ho degli script che si agganciano ad un web service REST, ed elaborano il JSON inviato.

Node.js disponde già di un modulo per eseuire operazioni su filesystem; bisogna solo richiamarlo, senza installare moduli aggiuntivi.

Quindi, prima di eseguire qualsiasi operazione su filesystem, dovete aggiungere questa riga:

var fs = require('fs');