ImageMagick è un programma di una potenza incredibile!

Ed il fatto che è disponibile per diverse piattaforme (iOS compreso a quanto pare) lo rende ancora più incredibile.

Oggi vediamo due semplici comandi per identificare lo spazio colore di una immagine.

In pratica andremo a verficiare se è RGB o CMYK, con eventuali varianti.

Se usiamo la shell spesso sappiamo di poter salvare il risultato di un comando attraverso gli operatori > e >>.

Potrebbe però essere comodo salvare l'ouput in formato immagine.

Questo è reso possibile tramite Imagemagick.

Quindi prima di tutto installiamolo sul sistema (anche se in molte distro è ormai installato di default):

# pacman -Sy imagemagick (Archlinux)

# aptitude install imagemagick (Debian / Ubuntu / Mint)

Dopo di che useremo il comando convert per la trasformazione.

ImageMagick è una suite multipiattaforma.

Grazie ad essa possiamo svolegere un'infinità di operazioni sulle immagini.

Qui potete trovare tutte le operazioni che può svolegere.

Per convertire le immagini è possibile usare sia convert che mogrify.

Io però uso il primo perchè in fase di conversione effettua una copia, mentre mogrify sovrascrive gli orginali.

La sintassi di base è questa:

$ convert rose.jpg rose.png