Per determinate tipi di attività, può essere interessante creare dei sondaggi per raccogliere feedback dagli utenti.

Esistono diversi servizi online per crearli; vediamone qualcuno.

JD ESURVEY

Applicazione web basata su Java con supporto al mobile friendly.

Al giorno d'oggi è un requisito quasi fondamentale.

Permette di creare sondaggi anche di una certa complessità.

Qualche mese fa, mi è stato cancellato un volo per una città europea.

Il volo è stato cancellato per guasto, ed era l'ultimo della giornata per quella compagnia aerea (Vueling) e quella destinazione.

Ovviamente, vista la fretta, ne ho comprato un altro low cost e sono partito lo stesso.

Se vogliamo testare dei servizi REST, magari per usare librerie nuove o per capire meglio come eseguire il parsing JSON, ecc...possiamo rivalerci di httpbin!

Si tratta di un servizio web che mette a disposizione diversi endpoint da sfruttare.

Tra le varie cose importanti da considerare durante lo sviluppo di un software, troviamo la velocità.

Questo vale sia in ambito desktop che web che mobile.

Se stiamo sviluppando un'applicazione web, troviamo diversi strumenti online per verificare la velocità del sito.

Quando navighiamo in rete, senza usare browser come Tor o simili, ci sono parecchie informazioni che i siti web possono prendere.

Dal browser, al sistema operativo, all'ultima pagina visitata, ecc.

Con un account Google, è ormai possibile autenticarsi ad un pletora infinita di servizi.

Con il tempo, è normale dimenticarsi quali siano i servizi associato all'account.

Ho trovato un sito che ci aiuta in questo: Deseat.me!

Articolo aggiornato!

Quella delle infografiche, è un'altra moda scoppiata nel 2016.

Rispetto a tante altre novità, è passata "giustamente" inosservata ai più.

Però sono comunque nati diversi servizi online per crearle.

In questo articoli ne vediamo qualcuno.

Di default, Netflix, non usa l'HD.

Anche perchè richiede un plan specifico, oltra ovviamente ad una banda adeguata.

Comunque, supponendo che voi abbiate sia il planning adeguato, che una banda decente, in molti casi il video parte comunque non in HD.

Diciamo che il reverse engineering dei siti web non è mai stata cosa più di tanto complicata, in quanto basta visualizzare il codice della pagina visualizzata.

Inoltre, ad oggi, i browser mettono a disposizione degli strumenti per sviluppatori davvero fantastici (soprattutto Chrome e Firefox).

Ed infine esistono anche estensioni come Wappalyzer, che fanno proprio questo.

Oggi vi aggiungo anche degli interessanti servizi web per ottenere infomrazioni sui siti web che vi interessano.

Io ho effettuato vari test, sia con siti che usano CMS, che non.

Sarò anche un asociale, ma me dei video in diretta su Facebook non me ne importa nulla!

Penso che ogni tanto facciano delle aggiunte che sono solo più invadenti che altro.

Se anche voi volete levare queste notifiche, dovete solo seguire questi passi.