Di default Windows 7 non ha telnet disponibile.

La cosa è abbastanza comprensibile visto che ormai è deprecato per la scarsa sicurezza....

Ma ci sono due 'ma': primo potrebberop forrnire un client SSH di default invece di doverne scaricare uno esterno; il secondo è che ci sono ancora vecchi server che usano telnet.

Vediamo quindi come attivarlo.

Per poter accedere al Registro di sistema di Windows in genere usiamo il comando "regedit" Start/esegui, aprendo così il programma apposito per editare il registro.

A seconda delle diverse esigenze si potrebbe, però, desiderare di ricorrere all’impiego di un qualche metodo alternativo mediante cui visualizzare e modificare i file di registro.

Che tutte le batterie pian piano si rovinano è cosa risaputa.

Una buona cosa che ho scoperto in Windows 7 è un piccolo programmino da usare da riga di comando che permette di verificarne lo stato di salute.

Per usarlo prima di tutto chiudiamo tutti i programmi attivi e scolleghiamo tutte le perifieriche USB.

Andiamo nel menu Start e digitiamo cmd; tra i risultati selezioniamo cmd.exe colo tasto destro e clicchiamo su Esegui come amministratore.

Ho scoperto un modo per vedere chi ha usato il nostro pc con Windows XP a nostra insaputa.

Prima di tutto dobbiamo attivare il controllo.

Andate su Start/Esegui e scrivete

gpedit.msc

Nella finestra che vi compare andate su (vi riporto l'albero in ordine):

In Windows 7, se trasciniamo una finestra ai margini dello schermo, questa si attacca al bordo (un pò come l'effetto calamita di Compiz).

Alcuni trovano questa cosa buona perchè mette ordine; altri, come me, no.

Se fateparte del secondo gruppo state tranquilli, con 2 click è possibile elminare questo comportamento attraverso la GodMode.