PouchDB è un database per browser compatibile con Javascript e usabile anche con Node.js.

Può anche essere usato come interfaccia a CouchDB, in modo da sincronizzare i dati lato server (ma può anche essere usato come browser lato client indipendente).

Dietro le quinte usa WebSQL e IndexedDB, a seconda del browser che stiamo usando e da cosa supporta.

Per usarlo basta aggiungere una sola libreria; oggi vediamo un esempio molto basico, usando una funzione per inserire un record, e una funzione per leggere i record.

Generalmente, qualsiasi gui è in grado di fornire la dimensione dei db.

Ma se non la usiamo / siamo impossibilitati da usarla / ecc...e vogliamo sapere la dimensione dei nostri db su MariaDB (e MySQL) da riga di comando, come dobbiamo fare?

Prima di tutto eseguiamo il login; poi abbiamo due query a disposizione.

Praticamente tutti i sistemisti Linux hanno sentito parlare di iptables, il firewall di default di praticamente tutte le distro.

Esistono diverse gui, ma in ambito server potremmo dover impostare le regola a mano.

Il problema di questo firewall è che è tanto potente quanto difficile, almeno inizialmente.

Oggi vediamo un'altra API per l'archiviazione dei dati in un browser per Javascript: IndexedDB!

Queste le caratteristiche:

  • database di tipo NoSQL; quindi non useremo le classiche istruzioni SQL
  • i dati verranno registrati in formato key:value
  • è compatibile con quasi tutti i browsers
  • è object-oriented
  • è quasi totalmente asincrono
  • non ci sono limitazioni di memoria per un oggetto

Web SQL Database è un API web per lo storage dei dati in formato database nel browser attraverso Javascript.

In sostanza si tratta di una delle varie API per lo storage dei dati nelle web application.

Al momento Firefox non è compatibile con questa API, in quanto ne sfrutta un'altra che vedremo prossimamente.