Aruba mi ha fatto perdere tutta la giornata di ieri e quindi oggi doppio articolo.

Vediamo come installare la nuova versione di GNOME sull'ultima versione di Ubuntu.

E' una cosa che sconsiglio, ma in molti voglio farlo: installare GNOME 3 su Ubuntu 11.04 (che ufficialmente usa Unity).

Io lo sconsigli operchè Ubuntu, per ora, non ha buon supporto per Gnome-shell.

Ci stanno varie distro che lo supportano bene: OpenSUSE, Archlinux, Fedora......

Inoltre se volete tornare indietro probabilmente dovrete formattare per avere un sistema stabile e pulito.

Comunque per chi vuole provare ecco i passi che seguito io (un pc da test però).

Prima di tutto aggiungiamo i repo adatti:

# add-apt-repository ppa:gnome3-team/gnome3

E' uno dei repo PPA e qua trovate tutto ciò che vi serve.

Con l'arrivo di Gnome-shell abbiamo assistito a un drastico cambiamento nel modo di pensare il desktop in Gnome.

In molti lamentano la mancanza del pannello in basso che ormai non esiste più....o quasi.

Eh si perchè ho scoperto che è possibile ancora averlo.

Se poi nel vale la pena spetta a voi decidere!

Intanto vediamo come fare.

In pratica dobbiamo installare l'estensione Bottom Panel, che in sostanza simula il pannello inferiore del classico GNOME.

Cattive nuove per gli amanti dello "Gnomo": la versione 3 prevista per settembre è stata rinviata a marzo del 2011!!!

La decisione di rinviare il rilascio è necessaria per poter garantire la qualità che tutti si aspettano.

Al posto di Gnome 3, con il rilascio della versione 2.32, sarà resa disponibile comunque uno dei componenti più attesi del desktop, ovvero la tanto chiacchierata Gnome Shell in versione preview che includerà una preview.