PouchDB è un database per browser compatibile con Javascript e usabile anche con Node.js.

Può anche essere usato come interfaccia a CouchDB, in modo da sincronizzare i dati lato server (ma può anche essere usato come browser lato client indipendente).

Dietro le quinte usa WebSQL e IndexedDB, a seconda del browser che stiamo usando e da cosa supporta.

Per usarlo basta aggiungere una sola libreria; oggi vediamo un esempio molto basico, usando una funzione per inserire un record, e una funzione per leggere i record.

PHPOffice è una libreria (di cui abbiamo parlato già varie volte) che ci permette di manipolare file Office usando PHP.

E parliamo sia di MS Office, che di programmi come LibreOffice.

Oggi vediamo come creare presentazioni PowerPoint, sia in formato PPTX che ODP.

Quando cancelliamo un file, questo viene spostato nel cestino; lo spazio su disco non viene ancora del tutto liberato, e il file è ancora ripristinabile.

Se invece cancelliamo un file da riga di comando, questo viene cancellato definitivamente.

A meno che non usiamo un programma come trash-cli!

Questo permette di usare un trashcan su Linux anche se usiamo il terminale; può essere molto comodo in ambito server dove non usiamo un DE.

Ho deciso di scrivere questo articolo perchè ricevo diverse richieste su quali IDE ed editor utilizzo per lo sviluppo.

Inoltre può anche essere un punto di confronto tra noi utenti.

Vi faccio un elenco specificando per quali attività e su quale sistema, e se possibile indicando anche un perchè.

Tra i vari metodi di archiviazione usati fino adesso, forse localForage risulta uno dei milgiori e più flessibili.

In pratica usa la stessa sintassi di localStorage, ma mette a disposizione una API molto più ampia.

Ed è anche in grado di usare altri metodi di archiviazione che abbiamo già visto:

La libreria la trovate sulla pagina ufficiale di GitHub; dovete includere un unico file Javascript.