Oggi vediamo come bloccare e sboccare il nostro pc con Linux usando il Bluetooth.

Ovviamente, è necessario che anche il pc target abbia una scheda Bluetooth installata (anche USB va bene).

Per fare tutto ciò useremo il software BlueProximity, che dovrebbe fare tutto in automatico quando ci allontaniamo.

In verità, è un pò che non viene aggiornato, ma sembra funzionare bene lo stesso.

Per monitorare la rete LAN / WLAN, esistono diversi tool.

Oggi ne vediamo uno molto completo e gratuito (previa registrazione gratuita) per Windows.

Si chiama Capsa e lo trovate qua.

Una volta completata la registrazione e il download, dovete attivarlo attraverso un semplice wizard.

Di base il programma ha due finestre principali: Capture e Replay.

Dalla versione 3.0 possiamo usare il nostro iPhone come modem, a patto che il nostro gestore ce lo permetta.

L'unico modo però è provare.

Vediamo come fare ad usarlo e a connetterlo sia ad un Mac che a Linux.

Prima di tutto andiamo in Impostazioni>Generali>Rete>Tethering Internet.

Come vediamo abbiamo due possibilità: bluetooth e usb.

Penso che su Linux non sia possibile usare l'usb, ma visto che ad oggi tutti hanno il bluetooth pazienza.

MAC

Questo programma potrebbe diventare tra i vostri programmi preferiti.

In pratica ci consente di bloccare la nostra Linux a distanza tramite il bluetooth: quando ci allontaneremo dalla nostra postazione portandoci il cellulare, il software capirà che l'utente si è allontanato e bloccherà il pc.