Come già detto varie volte, anche Linux non è esente da rischi di sicurezza.

Su Arch Linux è possibile controllare i pacchetti vulnerabili usando arch-audit!

Per installarlo:

# pacman -Sy arch-audit

Ci sono vari programmi per il recupero dei file cancellati su Linux, ed uno dei più usati è foremost!

Il suo uso è abbastanza semplice, e si trova praticamente sempre nei repo ufficiali delle varie distro.

Per installarlo su Arch Linux:

# pacman -Sy foremost

Non che sia fondamentale sapere quando è stato esattamente installata la nostra distro Linux.

Ma può essere interessante.

Una prima maniera è visualizzare i log.

Ho scoperto che creare un template per Wordpress non è una cosa molto difficile.

Quanto meno a livello basico.

Vediamo i passi da seguire, mettendoci dentro Twitter Bootstrap 4.

Considerate che avremo un misto di HTML, CSS e PHP.

Do per scontato che abbiate già installato Wordpress; nella cartella di installazione, andate in wp-content/themes, e create una directory che conterrà tutto il necessario (test ad esempio).

Se abbiamo più server basati su Linux, dobbiamo collegarci su ognuno singolarmente ed eseguire gli stessi comandi più volte.

Fino a che sono un paio, nulla di serio; ma quando magari sono une ventina, può diventare problematico!

Ho scoperto, però, DSH, che ci permette di eseguire lo stesso comando su più server contemporaneamente tramite SSH.