Snow Leopard, ovvero l'ultima versione di Mac OS X, è in grado di elaborare a 64 bit.

La maggior parte dei Mac degli ultimi anni possiede processori che possono sfruttare la potenza dei 64 bit.

Però il kernel di default lavora a 32 bit.

Passare ai 64 permetterà di sfruttare a pieno la potenza dei processori e permetterà al sistema operativo di lavorare meglio.