Loading ...

Kyoto Cabinet è un libreria per la gestione di un db in formato key:value.

Viene considerata una alternativa a DBM / NDBM / GDBM, in quanto ha performance molto più elevate.

Sono previsti driver per diversi linguaggi; mi ha incuriosito ed ho fatto una veloce prova con Ruby.

C# ha già diversi oggetti per manipolare immagini, senza fare aggiunte di librerire esterne.

Oggi vediamo come convertire una immagine in BASE64.

Nel codice qui sotto non faccio un controllo sulla effettiva esistenza del file; voi fatelo se usate lo snippet in produzione.

Dalla versione 4 anche Swift è dotata degli Optionals.

Sostanzialmente sono dei tipi di dato che possono essere null.

In pratica ho la necssità di impostare che i div / la pagina sia sempre al 100% della finestra.

Voi direte, bastano queste regole CSS:

html, body, main {
    height:100%;
    min-height: 100%;
}

In pratica ho bisogno di intercettare quando viene visualizzato il dropdown in Bootstrap 4.

La cosa è molto facile, in quanto abbiamo degli eventi da usare in jQuery.

Guardando alla documentazione, la navbar di Bootstrap 4 ha già una classe CSS per allineare gli elementi.

A me non ha funzionato, non so perchè; però ho risolto in altra maniera.

Non capita molto spesso di voler identificare quale antivirus sia installato usando una nostra applicazione personale.

Ma può essere comunque interessante saperlo, più che altreo per vedere le potenzialità di ManagementObjectSearcher.

Per poter usare questo oggetto, dovete prima di tutto aggiungere il riferimento System.Management al vostro progetto.

FullCalendar non mette a disposizione degli eventi per intercettare il cambio di mese.

Ma possiamo farlo usando gli eventi delle frecce, che hanno delle classi CSS univoche.

Il codice qui sotto usa jQuery, e si riferisce alla versione 3 di FullCalendar.

La necessità è di visualizzare l'alert di conferma di Javascript, ed in caso affermativo di richiamare una vunzione VB.NET (presente nel code behind della pagina).

Cominciamo da Javascript:

        function confirmDelete(id) {
            if (confirm("Are you sure to want to Delete?") == true) {
                PageMethods.DeleteNews(
                    id,
                    function (id) {
                        window.location.href = 'default.aspx';
                    }
                );
            }
        }

Swift ha una modalità un pò differente rispetto ad altri linguaggi per fare il decode di JSON, in quanto usa molto le Struct.

Oggi vediamo un esempio usando le API SWAPI come test.

Nello specifico useremo questa, che ci da un bell'array di pianeti di Star Wars: https://swapi.co/api/planets/.