La mia esigenza era quella di riempire una QTableWidget usando un file CSV.

Postare tutto il codice è un pò complicato, quindi vi posterò solo ciò che serve.

Mustache è uno dei template engine più utilizzati, anche perchè supporta una pletora di linguaggi.

Oggi ne vediamo un esempio in Python; la libreria per questo linguaggio si chiama pystache!

Nel tutorial useremo Python 3, ma sono supportate anche le versioni più vecchie.

Linfo è un'ottima applicazione scritta principalmente in PHP che ci permette di monitorare la status di un server Linux in tempo reale usando il nostro browser.

Non richiede un database, ma essendo un linguaggio lato server, richiede che ci sia un server web configurato e funzionante.

args4j è una delle varie librerie per eseguire il parsing della riga di comando in Java.

Se usate Maven aggiungete questo al vostro pom.xml:

        <dependency>
            <groupId>args4j</groupId>
            <artifactId>args4j</artifactId>
            <version>2.33</version>
        </dependency>

Fuel è una delle tante librerie per Java per eseguire richieste HTTP.

E' abbastanza semplice da usare, e per certi versi mi ricorda la sintassi di Javascript.

Se usate Maven, aggiungete queste dipendenze:

        <dependency>
            <groupId>com.github.kittinunf.fuel</groupId>
            <artifactId>fuel</artifactId>
            <version>1.8.0</version>
        </dependency>
        <dependency>
            <groupId>com.github.kittinunf.result</groupId>
            <artifactId>result</artifactId>
            <version>1.1.0</version>
        </dependency>

Compilate il progetto per scaricare la libreria.

Google non ha mai dato un grandissimo supporto a Linux per quanto riguarda Google Drive.

Ci sono dei programmi per usarlo, ma nessuno ufficiale (o almeno così ho capito).

Tra i più usati c'è Google-Drive-Ocamlfuse!

Partiamo dal presupposto che in Kotlin non esiste il concetto di statico.

Quindi è possibile usare il pattern Singleton, ma in maniera un pò differente da Java.

Avremmo sempre il costruttore (primario) privato, e al posto di metodi statici useremo i companion object.

Jackson è una delle varie librerie con cui eseguire il parsing del JSON con Java.

Nel mio caso l'ho dovuta usare per eseguire il parsing senza sapere a priori la struttura del JSON (quindi senza sapere quanti campi per record, e di che tipo sono).

Diamo a Cesare quel che è di Cesare, e quindi vi link la discussione sul forum HTML.it.

Inviare email in Node.js è abbastanza semplice usando il modulo nodemailer!

Cominciamo con package.json:

{
    "name": "TestEmail",
    "version": "1.0.0",
    "keywords": [],
    "author": "Mattepuffo",
    "contributors": [],
    "dependencies": {
        "nodemailer": "*"
    }
}

Apache POI è una libreria per Java per la manipolazione dei file di MS Office.

Oggi vediamo un esempio su come creare un file Excel.

Se usate Maven, aggiungete questo al vostro pom.xml:

        <dependency>
            <groupId>org.apache.poi</groupId>
            <artifactId>poi</artifactId>
            <version>3.16</version>
        </dependency>
        <dependency>
            <groupId>org.apache.poi</groupId>
            <artifactId>poi-ooxml</artifactId>
            <version>3.15</version>
            <type>jar</type>
        </dependency>