Usare le namedtuple in Python

Mattepuffo's logo
Usare le namedtuple in Python

Usare le namedtuple in Python

In Python le namedtuple fanno parte delle collezioni standard, e sono una estensioni delle classiche tuple.

Sostanzialmente sono dei contenitori di dati nominali, ai quali è possibile accedere come fossero oggetti.

Possono essere molto comodi in diverse occasioni.

Vediamo un esempio:

from collections import namedtuple

Persona = namedtuple("Persona", ['nome', 'email', 'stipendio'])

p1 = Persona('matteo', 'm@m.it', 1000)
print(p1.email)
print(p1.nome)
print(p1.stipendio)

Prima abbiamo creare la struttura di una namedtuple.

Poi abbiamo creato un oggetto di quella struttura.

Infine abbiamo stampato i valori.

Anche le namedtuple come le tuple sono immutabili; quindi non potete cambiare i valori dei campi.

Però è possibile convertirle in dictionary:

from collections import namedtuple

Persona = namedtuple("Persona", ['nome', 'email', 'stipendio'])

p1 = Persona('matteo', 'm@m.it', 1000)
print(p1._asdict())

Enjoy!


Share this Post

Commentami!