Guida a RPM

Guida a RPM

RPM sta per Red Hat Package Manager, e le distro basate su RPM sono diverse, tra cui:

  • OpenSUSE
  • Fedora
  • CentOS
  • e le rispettive versioni enterprise

Ad oggi è poco utilizzato, in quanto gli si preferiscono programmi tipo YUM e DFN, che comunque sono basati su di esso.

(Un pò come DPKG in sostanza).

Ma ci sono vari casi in cui ci tocca usarlo, e quindi vediamo qualche comando base.

Per installare un pacchetto:

rpm -Uvh nome_pacchetto

Dove:

  • U installato il pacchetto se non c'è, o lo aggiorna se è già installato
  • vh servono per maggiore verbosità e impostare dei marcatori

Se si vuole annullare, rimuovere o cancellare l'installazione di un pacchetto:

rpm -e nome_pacchetto

Per vedere se un pacchetto è installato:

rpm -q nome_pacchetto

Per elencare i file di configurazione:

rpm -qc nome_pacchetto

Per elencare le dipendenze nel nome del pacchetto:

rpm -qi nome_pacchetto

Per elencare le dipendenze del pacchetto:

rpm -qpR nome_pacchetto

Per indicare il percorso completo dei componenti installati:

rpm -ql nome_pacchetto

Ci sono ovviamente altri comandi e opzioni, questi sono gli essenziali.

Enjoy!