GlassFish batte Tomcat!

GlassFish batte Tomcat!

Oggi ho preso una decisione, e voglio condividerla con voi.

Ho definitavmente abbandonato Tomcat in favore di GlassFish.

Nella vita non si può mai sapere, ma per ora Tomcat l'ho proprio rimosso da ovunque.

Con questo non intendo che Tomcat non sia un buon prodotto, anzi; ma mi ha dato parecchi problemi che con GlassFish non ho avuto.

Prima di tutto con l'installazione, sia manuale che da package manager.

Con GlassFish le operazioni sono veramente poche, mentre Tomcat si sparpaglia su troppi file che vanno modificati  a mano.

Inoltre ho perso giorni solo per capire come fare l'accesso remoto, mentre per Glassfish mi è bastato un comando.

Per non parlare del cambio porta!! yell

Non sono riuscito ad impostare Tomcat sulla porta 80, neanche seguendo i 2000 tutorial che si trovano in rete; ne con la versione 8 ne con la versione 8.5.

Con GlassFish, invece, ci ho messo circa 20 minuto per impostarlo, e adesso è felicemente funzionante.

Infine, ultima cosa che mi ha dato sui nervi, con Tomcat non sono riuscito a fare il deploy nella root (/).

Mentre su GlassFish ho anche cambiato path dal pannello amministrativo tutte le volte che ho voluto.

In sostanza, tutto è stato più facile e lineare.

E il pannello amministrativo di GlassFish è veramente spaziale.

Io vi consiglio di provarli entrambi ovviamente; essendo Tomcat un bel prodotto, magari voi vi trovate bene.

Io però voto GlassFish tutta la vita!