Eseguire il Check Disk su Windows da prompt dei comandi

Eseguire il Check Disk su Windows da prompt dei comandi

Windows già mette a disposizione degli strumenti grafici per eseguire il Check Disk di un disco.

Però mi è capitato di dover eseguire questa operazione da Prompt dei comandi.

Vediamo come fare.

Un esempio semplice:

CHKDSK C:

Aggiungiamo due opzioni:

CHKDSK C: /F /R

La prima (/F) ripara gli errori su disco; la seconda (/R) localizza i settori danneggiati e prova a recuparare le informazioni (implica l'uso di /F).

Altro esempio interessante:

CHKDSK C: /spotfix

Corrisponde al comando di prima, ma solo dopo il riavvio del PC.

Questo comando funziona solo da Windows 8.

Altre opzioni:

  • /V mostra il percorso completo di tutti i file su disco (solo su FAT/FAT32)
  • /X forza lo smontamento dei volumi
  • /C salta il controllo dei cicli nella struttura cartelle (solo su NTFS)
  • /I controlla gli indici (solo NTFS)
  • /scan corregge gli errori senza riavvio (da Windows 8)

Infine, da Windows 7, occore lanciare il prompt con Esegui con amministratore.

Enjoy!