Home / Programmazione / Java Android / Usare i Toast in Android
Mattepuffo

Usare i Toast in Android

Usare i Toast in Android

I Toast sono dei semplici avvisi mostrati all'utente.

Non hanno un'interazione diretta con l'utente, ma spariscono dopo un certo lasso di tempo.

Molto utili per brevi messaggi; io li uso inviare messaggi quando intercetto una eccezione.

Qui trovate la doc ufficiale; il metodo più interessante è makeText, che due versioni, di cui noi useremo quella che prevede l'impostazione del messaggio.

Vediamo qualche semplice esempio.

Toast t = Toast.makeText(getApplicationContext(), "Il file non esiste", Toast.LENGTH_SHORT);
t.show();

Il parametro è il Context; potrebbe andar bene anche un this.

Il secondo parametro il messaggio da visualizzare, e il terzo la durata (in questo caso uno degli standard di Android).

In questo caso compare in basso centrato, ma con il metodo setGravity possiamo indicare la posizione:

Toast t = Toast.makeText(getApplicationContext(), "Il file non esiste", Toast.LENGTH_SHORT);
t.show();
t.setGravity(Gravity.CENTER, 0, 0);

In questo caso l'ho messo esattamente al centro dello schermo (sia in verticale che in orizzontale).

Possiamo anche complicare un pò il tutto, inserendo un widget al posto del testo:

ImageView image = new ImageView(getApplicationContext());
Image.setImageResource(R.drawable.icona);
Toast t = new Toast(getApplicationContext());
t.setGravity(Gravity.CENTER, 0, 0);
t.setDuration(Toast.LENGTH_LONG);
t.setView(image);
t.show();

Questo lo abbiamo ottenuto usando il metodo setView e un oggetto ImageView.

Ultimo esempio riguarda la possibilità di usare un layout; prima create il layout come lo volete voi.

LayoutInflater li = getLayoutInflater();
View vl = li.inflate(R.layout.toast_xml, null);

Passeremo poi l'oggetto View al metodo setView.