Home / Sistemi operativi & mobile / Apple / Esportare immagini nell'iPhone e nell'iPad
Mattepuffo

Esportare immagini nell'iPhone e nell'iPad

Esportare immagini nell'iPhone e nell'iPad

Per salvare le proprio immagini che si trovano nell'iPhone o nell'iPad, molti si affidano solo ad iTunes o a programmi tipo iPhoto.

Per esperienza personale vi dico che è sbagliato, ed inoltre non tutti hanno iPhoto o simili.

E io oi è una tipologia di programmi che odio.

Se vogliamo semplicemente salvare le noestre foto possiamo usare il classico strumento che ci offre il sistema operativo: Acquisizione immagine, che trovate nella cartella Applicazioni.

Per usarlo attaccate il vostro device.

Chiudete i programmi che si aprono in autmatico (probabilmente iPhoto), e avviaate il programma.

Nella parte destra vederete tutte le vostre foto e i vostri video.

In basso a sinistra levate il flag su Elimina dopo import.

Sennò le foto verranno cancellate dopo che le avrete importate.

In basso a destra scegliete dove salvarle; di default c'è la cartella Immagini.

Infine potete scegliere se importare alcune foto (che dovrete scegliere a mano) o se importarle tutte direttamente.

Importate quelle che volete e aspettate; l'importazione in genere è abbastanza veloce.

E trovo che sia la maniera migliore per avere sotto controllo almeno tutte le nostre foto.

 

E se invece usassimo Windows?

Bhe il concetto è lo stesso.

Anche Windows integra un programma del genere.

In teoria dovrebbe apparire in automatico.

Sennò dovete cercare qualcosa come Acquisizione guidata immagini.

Poi dipende anche dalla versione che avete.

Enjoy!!