Home / Sistemi operativi & mobile / Linux / Boot da usb senza il supporto del BIOS
Mattepuffo

Boot da usb senza il supporto del BIOS

Boot da usb senza il supporto del BIOS

Al giorno d'oggi quasi tutti i pc supportano l'avvio da usb, e questo è molto comod per provare "al volo"  distro Linux senza dover masterizzare ogni volta un CD/DVD.

I pc più vecchi però non supportano l'avvio da usb.

Ho scoperto che è comunque possibile avviare da usb anche i pc che hanno un BIOS datato che non supporta questa funzione.

Prima di tutto scaricate PLoP Boot Manager.

Questo è un semplice boot manager che si avvia da cd e che permette poi l'avvio da usb simulando le funzioni del BIOS.

Una volta scaricato scompattatelo e masterizzate il file plpbt.iso.

Inserite il CD masterizzato, inserite la pen drive e avviate il pc da CD.

PLoP vi dovrebbe mostrare un menu di avvio, compresa la pen drive.

Sceglietela e avviate!