Home / Software / Software / Backup e ripristino delle impostazioni di Filezilla
Mattepuffo

Backup e ripristino delle impostazioni di Filezilla

Backup e ripristino delle impostazioni di Filezilla

Filezilla è uno dei client ftp più usati in assoluto, e questo perchè p semplice da usare, gratuito e multipiattaforma.

Quest'ultima caratteristica fa si che sia possibile importare ed esportare le varie impostazioni da una una macchina all'altra, a prescindere dal sistema usato.

Le impostazioni sono salvate dentro al sitemanager.xml che si trova dentro la home dell'utente in una directory nascosta.

 

Su Linux trovarla è semplice: basta abilitare la visualizzazione dei file nascosti (in genere Ctrl +h dovrebbe bastare) e cercare la directory .filezilla dentro la vostra home:

/home/utente/.filezilla

Qua dentro trovate il file in questione.

Sul Mac non ho controllato, ma dovrebbe essere uguale.

Solo che per vedere i file nascosti non basta Ctrl + h ma serve un programma tipo questo.

Su Windows invece basta fare così:

Start > Esegui e digitate %APPDATA%

Vi si aprirà una directory con dentro la cartella Filezilla.

In tutti i casi copiate il file detto sopra e sarete a posto!