Home / Sistemi operativi & mobile / Linux / Installare Chromium su Fedora
Mattepuffo

Installare Chromium su Fedora

Installare Chromium su Fedora

Visto che Fedora 15 con LXDE mi sta piacendo (al contrario delle versione GNOME e KDE) ho deciso di perderci un pò di tempo.

Vediamo come installare Chromium su Fedora, visto che tra i repo ufficiali non è presente.

La questione è molto semplice: aggiungiamo un repo e poi lo installiamo con yum.

La lista dei repo la trovate in /etc/yum/repos.d/.

Create un file di nome chromium.repo dentro la cartella; il nome è facoltativo ma deve avere l'estensione .repo.

Dentro questo file dovremo mettere i link al repo che vogliamo, scegliendo Stable e Unstable.

Nel primo caso dentro al file scriviamo questo:

[fedora-chromium-stable]

name=Builds of the "stable" tag of the Chromium Web Browser

baseurl=http://repos.fedorapeople.org/repos/spot/chromium-stable/fedora-$releasever/$basearch/

enabled=1

skip_if_unavailable=1

gpgcheck=0

 

[fedora-chromium-stable-source]

name=Builds of the "stable" tag of the Chromium Web Browser - Source

baseurl=http://repos.fedorapeople.org/repos/spot/chromium-stable/fedora-$releasever/SRPMS

enabled=0

skip_if_unavailable=1

gpgcheck=0

Nel secondo caso:

[fedora-chromium]

name=Chromium web browser and deps (trunk checkout)

baseurl=http://repos.fedorapeople.org/repos/spot/chromium/fedora-$releasever/$basearch/

enabled=1

gpgcheck=0

 

[fedora-chromium-source]

name=Chromium web browser and deps - Source (trunk checkout)

baseurl=http://repos.fedorapeople.org/repos/spot/chromium/fedora-$releasever/SRPMS/

enabled=0

gpgcheck=0

A questo basterà un:

# yum install chromium

E lo ritrovermo nel nostro bel menu pronto all'uso!