Home / Sistemi operativi & mobile / Linux / Colorare le cartelle di KDE
Mattepuffo

Colorare le cartelle di KDE

Colorare le cartelle di KDE

Sul Mac è possibile dare ad alcune cartelle uno colore specifico, in modo ad esempio di trovarla più facilmente.

Ebbene, la stessa cosa è possibile anche su KDE (testato su Kubuntu e Aptosid).

Il tutto è possibile graze a Color Folder.

Installarlo è molto semplice; aprite un terminale:

 

$ wget http://opendesktop.org/CONTENT/content-files/34096-colorfolder-oxygen-1.0.0.tar.gz

$ tar xvfz 34096-colorfolder-oxygen-1.0.0.tar.gz
$ cd colorfolder-oxygen-1.0.0/
$ chmod +x colorfolder
$ sudo cp colorfolder /bin/
$ sudo cp colorfolder.desktop $(kde4-config --prefix)/share/kde4/services/ServiceMenus/
$ cd ..
$ rm -r colorfolder-oxygen-1.0.0/
$ rm 34096-colorfolder-oxygen-1.0.0.tar.gz

L'installazione è completata.

Adesso per usarlo cliccate col destro su una cartella -> Azioni -> colore e scegliete il colore che più vi piace.