Mattepuffo

Guida a Vim

Guida a Vim

In ambito Linux ci sono diversi editor testuali.

Tra i vari disponibili io ho usato solo Nano e Vim.

Io personalmente trovo molto più facile nano ma devo dire che vim ha molte più funzioni e ha non ha limiti sulla grandezza dei file da aprire (testimonianze riportano vari impallamenti con file troppo grandi aperti con nano).

Vediamo allora l'uso di base di questo editor.

Tanto per cominciare Vi(m) sta per "Vi improved".

E' quindi una versione milgiorata di Vi.

In realtà capire come funziona non è difficile, l'importante è capire che esistono diversi mode (command, visual, insert) e che ognuno svolge delle funzioni specifiche.

Ad esempio quasi tutte le funzioni di copia/taglia, incolla, ecc vengono usate in command mode.

Le scorciatoie disponibili sono parecchie e quindi vi riporto solo varie tabella con una piccola descrizione.

Il modo migliore per imparare a usare Vi(m) è usarlo.

vim1

vim

vim