Home / Sistemi operativi & mobile / Linux / Installare Nautilus Elementary
Mattepuffo

Installare Nautilus Elementary

Installare Nautilus Elementary

Nautilus è il file-manager di Gnome.

A me piace molto e lo trovo secondo solo a Dolphin (file-manager di KDE).

C'è però una versione patchata che consente di impostare qualche opzioni in più e permette di avere una interfaccia più pulita.

Vediamo le differenze:

Nautilus

Schermata

Elementary

elementary

Come vedete delle differenze ci sono.

Vediamo come installarlo su Ubuntu e Archlinux.

UBUNTU

Prima di tutto dobbiamo aggiungere un repo ppa:

$ sudo add-apt-repository ppa:am-monkeyd/nautilus-elementary-ppa

Poi ci basta aggiornare:

$ sudo aptitude update

$ sudo aptitude safe-upgrade

A questo punto riavviamo X (facciamo un semplice logout) e rillogghiamoci.

A questo punto apriamo una finestra qualsiasi e godiamoci il nuo nautilus!

Per modificare le voci sulla barra degli strumenti basta che andiamo sulla nuova voce di menu che si trova in Modifica (purtroppo adesso non ricordo come si chiama ma la trovate facilmente).

Per le altre modifiche basta su Modifica -> Preferenze -> Tweaks (è l'ultima scheda; potrebbe essere in italiano).

Se volete tutto il tema elementary:

$ sudo add-apt-repository ppa:elementaryart/ppa

$ sudo aptitude update

$ sudo aptitude install elementary-theme elementary-icon-theme

Result:

elementary theme

NB: le immagini sono state prese dal sito Pollycoke.

ARCHLINUX

Su Arch è presente il pacchetto in AUR: nautilus-elementary-bzr.

Per installarlo possiamo usare yaourt:

# yaourt -Sy nautilus-elementary-bzr

Installiamo tutte le dipendenze e diamo l'ok per la rimozione di nautilus (che va in conflitto).

Riavviamo X e godiamoci la versione patched di nautilus!

Per il resto funziona tutto come su Ubuntu.