Home / Database & Server / Database & Server / Installare GlassFish server
Mattepuffo

Installare GlassFish server

Installare GlassFish server

GlassFish è uno dei più usati Application Server per Java EE.

In un progetto lo sto usando e mi ci trovo bene, ma prima di farlo funzionare a dovere c'è qualche passo da fare.

La procedura che vedremo è valida, in quanto testata, sia su Linux che Windows.

Prima di tutto scaricate il file compresso dal sito ufficiale; personalmente scarico sempre la versione Full.

Poi scompattate il file ZIP dove vi rimane più comodo (io ho messo tutto nella home).

Quindi su Linux basta questo:

$ unzip /home/utente/glassfish-4.1.zip
$ chmod +x install_path/glassfish/bin/asadmin

Spostatevi nella directory di installazione e avviate il server:

$ ./asadmin start-domain (Linux)
asadmin.bat start-domain (Windows)

Adesso impostiamo la password dell'utente amministratore:

$ ./asadmin --user admin (Linux)
asadmin.bat --user admin (Windows)

Entrerete nella console di GlassFish; impostate la password usando questo comando:

change-admin-password

Poi impostiamo l'accesso da esterno:

$ ./asadmin --host INDIRIZZO_IP_SERVER --port 4848 enable-secure-admin (Linux)
asadmin.bat --host INDIRIZZO_IP_SERVER --port 4848 enable-secure-admin (Windows)

Riavviamo il server:

$ ./asadmin restart-domain (Linux)
asadmin.bat restart-domain (Windows)

Su Linux mi è capitato di dover dare qualche comando con privilegi elevati (su Debian se non sbaglio); quindi se ottenete qualche errore provate con sudo o da root.

Se tutto è andato liscio, potete accedere al pannello di amministrazione

http://INDIRIZZO_IP_SERVER:4848

inserendo le credenziali impostate prima.

Alla fine sono passaggi che ho sempre dovuto fare, quindi a questo punto perchè non farli subito? laughing.

Enjoy!