Home / Sistemi operativi & mobile / Linux / Montare FTP in Linux
Mattepuffo

Montare FTP in Linux

Montare FTP in Linux

Se usiamo un Desktop Environment (tipo KDE, GNOME, XFCE, ecc...) possiamo montare directory FTP remote tranquillamente attraverso il file manager.

Ma se siamo su una distro che usa solo terminale, dobbiamo usare un tool da riga di comando: curlftpfs.

Prima di tutto installiamolo:

# pacman -Syu curlftpfs

Poi dobbiamo creare una directory in cui montare il server remoto.

In genere si usa creare una directory in /media o /mnt; su Archlinux da un pò di tempo si usa la directory /var/run/media/UTENTE.

Createla dove vi fa più comodo e / o seguendo le linee guida della vostra distro:

# mkdir /run/media/utente/ftp_remoto/

A questo punto siamo pronti per cominciare.

Ecco il comando:

# curlftpfs utente_ftp:password_ftp@indirizzo_server /run/media/utente/ftp_remoto/

La sintassi prevede questi parametri in questo ordine:

  • username con cui accedete al server FTP
  • password con cui accedete al server FTP
  • indirizzo del server (in genere un indirizzo IP)
  • directory locale in cui montare il server FTP

Come vedete io ho montato da root, ma non è detto che potete farlo.

Se provate non da root, ed ottenete questo errore: fuse: failed to open /dev/fuse: Permission denied, potete provare a rimediare così:

# curlftpfs -o allow_other utente_ftp:password_ftp@indirizzo_server /run/media/utente/ftp_remoto/

In sostanza avete usato l'opzione allow_other, che recita così: Allow access to other users. By default the mount point is only accessible to the user that mounted it and not even to root.

A questo punto non manca che modificare il file /etc/fstab per il montaggio automatico all'avvio.

Aggiungete questa riga:

curlftpfs#user:password@indirizzo_server /run/media/utente/ftp_remoto/ fuse allow_other,uid=1000,gid=100,umask=0022 0 0

Enjoy!